Coronavirus: Locatelli, 'coinvolgere medici base, non ce ne sono abbastanza'

Coronavirus: Locatelli, 'coinvolgere medici base, non ce ne sono abbastanza'
Coronavirus: Locatelli, 'coinvolgere medici base, non ce ne sono abbastanza'

Milano, 15 nov. (Adnkronos) – "I medici di base vanno coinvolti di più, il loro ruolo è fondamentale, perché possono davvero aiutare nella gestione dei malati a domicilio". Così Franco Locatelli, presidente del Css e membro del Cts, ospite a 'Mezz'ora in più'. "Probabilmente non ce ne sono abbastanza e c'è una quota che ha un'età che sicuramente li pone in una situazione di particolare rischio, vanno tutelati e protetti. Questo Paese non ha bisogno di eroi, ma di professionisti", conclude.