Coronavirus, in Lombardia a 135 i morti e 469 dimessi

Mch

Milano, 6 mar. (askanews) - In Regione Lombardia salgono a 135 le persone che sono morte dall'inizio dell'emergenza Coronavirus. Lo ha comunicato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, in conferenza stampa a Milano. In totale i positivi sono 2612; i ricoverati sono 1622 e 309 persone sono in terapia intensiva. Salgono anche i dimessi: sono a oggi 469 persone che sono state rimandate a casa in isolamento domiciliare.