Coronavirus, in Lombardia 250 i pazienti che sono stati dimessi

Mch

Milano, 4 mar. (askanews) - In Lombardia sono saliti a 250 i pazienti che sono stati dimessi dopo essere risultati positivi al Coronavirus. Lo ha comunicato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, in conferenza stampa a Milano. Sono 411 i pazienti che sono invece in isolamento domestico, su 1820 positività registrate da inizio emergenza in Regione.