Coronavirus, Lombardia chiede congedo parentale per genitori

Mch

Milano, 4 mar. (askanews) - Regione Lombardia chiede al governo di poter permettere a un genitore di accudire i figli che non potranno andare a scuola per via della sospensione delle attività didattiche nei giorni di emergenza per il Coronavirus. È stato annunciato in conferenza stampa a Milano dal governatore Attilio Fontana. L'intento è sostenere le famiglie che non hanno "nessuno a cui affidare i bambini", ha spiegato Fontana.

Il vicepresidente di Regione Lombardia, ha poi aggiunto che una delle forme possibili per permettere ai genitori di assentarsi dal lavoro è estendere le forme del congedo parentale. "L'idea è che un genitore possa stare a casa, con un ristoro ad accudire i figli in attesa che riprendano le lezioni scolastiche". Il vicepresidente ha detto di aver "fatto questa richiesta: vediamo se il governo riuscirà a realizzarla".