Coronavirus, in Lombardia domani a lavoro 180 nuovi infermieri

Red-Mch

Milano, 18 mar. (askanews) - I 180 infermieri che si sono laureati in anticipo a marzo inizieranno a lavorare domani negli ospedali della Lombardia. Lo ha annunciato l'assessore al Welfare della Regione, Giulio Gallera. "Stanno arrivando anche gli specializzandi al quarto e quinto anno. Abbiamo assunto circa 40 medici - ha continuato l'assessore - c'è qualche pensionato che si sta presentando".