Coronavirus, Lombardia: gare per 21mln mascherine, arrivate 1,8

Mch

Milano, 14 mar. (askanews) - Regione Lombardia ha lanciato "gare internazionali" per oltre 21 milioni di mascherine e per ora ne ha avute in consegna più di 1,8 milioni. Lo ha spiegato l'assessore al Bilancio della Lombardia, Davide Caparini, in conferenza stampa a Milano. Si tratta di mascherine chirurgiche, 2P e 3P: "Quelle che mancano sono previste in arrivo entro il mese", ha assicurato l'assessore.

Caparini ha spiegato che per aumentare lo stock di mascherine viene data la possibilità di produrre i dispositivi di protezione individuale anche alle imprese locali. "Riusciamo a produrre razzi che vanno in orbita, siamo la capitale dell'automazione e del farmaceutico...credo che riusciremo a produrre delle mascherine". Chi vorrà farlo dovrà dimostrare "requisiti di qualità necessari" che saranno poi valutati anche da un secondo check del Politecnico di Milano. "Abbiamo attivato il Politecnico - ha spiegato Caparini - che ha strutturato una serie di prove tecniche per verificare la qualità dei materiali, in modo tale da avere ulteriore certezza della protezione".