Coronavirus, in Lombardia l'87% dei 333 morti ha più di 75 anni

Mch

Milano, 9 mar. (askanews) - In Lombardia il numero dei pazienti deceduti positivi al Coronavirus è salito a 333, in crescita rispetto ai 267 di ieri. Regione Lombardia nel tradizionale bollettino giornaliero spiega che le vittime sono "tutte persone anziane con un quadro clinico già compromesso. L'87% ha più di 75 anni, l'11% ne ha fra 65 e 74 e il 2% fra 50 e 64 anni".