Coronavirus, Lombardia potrà assumere medici dall'estero

Mch

Milano, 14 mar. (askanews) - Regione Lombardia avrà la possibilità di assumere personale medico estero, unico requisito sarà l'iscrizione all'ordine dei medici nel paese di origine e senza dover riconoscere l'equipollenza dei titoli di studio. Lo ha annunciato l'assessore al Welfare della Regione, Giulio Gallera. Sarebbero stati avviati contatti con il Venezuela che avrebbe già fornito una lista di medici disponibili; ma ci sarebbe la disponibilità anche da Cina e Cuba. "Il tema del personale è la grande criticità", ha ricordato Gallera.