Coronavirus, Lombardia pronta per assunzione dei medici

Mch

Milano, 10 mar. (askanews) - Regione Lombardia è pronta a partire "a minuti" con la pubblicazione di un avviso per l'assunzione di medici specializzandi e infermieri con contratti Co.co.co. Lo ha annunciato l'assessore al Welfare, Giulio Gallera, in conferenza stampa a Milano. Si tratta di assunzioni regionali che verranno poi ridistribuite alle varie aziende sanitarie sul territorio.

Gallera ha spiegato che ci sono 200 specializzandi che possono essere assunti. Medici che già dal primo anno con i contratti Co.co.co e che possono essere ingaggiati con contratti a tempo determinato dal quarto anno. Inoltre, ci sono "tutti i medici non specializzati" (circa 2mila) che possono essere coinvolti.

"Entro domani - ha poi aggiunto Gallera - arriveranno i 250 infermieri laureati" che potranno essere subito trasferiti agli ospedali che sono in affanno per l'emergenza Coronavirus.