Coronavirus, in Lombardia si sposta ancora il 42% dei cittadini

Mch

Milano, 19 mar. (askanews) - Il 42% dei lombardi continua a muoversi all'interno della Regione, nonostante i divieti per contrastare il contagio del Coronavirus. Lo ha ribadito il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala, mostrando nel corso di una diretta Facebook i nuovi dati delle celle telefoniche raccolti da Palazzo Lombardia per calcolare in via del tutto anonima le percentuali di chi resta a casa. "C'è ancora troppo movimento per limitare il contagio. Domani - ha spiegato Sala - inizieremo a fare un'analisi più dettagliata delle fasce orarie".