Coronavirus, Londra 15 gg di quarantena per nostri rimpatriati da Wuhan

Ihr

Roma, 29 gen. (askanews) - Saranno messi in quarantena per due settimana i circa 200 cittadini britannici che saranno rimpatriati domani da Wuhan, città della Cina dove è partita l'epidemia di coronavirus che ha già ucciso oltre 130 persone. Lo scrive la Bbc dopo che la British Airways ha annunciato la sospensioone di tutti i voli diretti per la Cina a causa della malattia. Anche Australia, Giappone, Usa e altri Paesi Ue sono in procinto di rimpatriare i rispettivi cittadini. Il virus ha provocato più di 130 morti, diffondendosi in altre zone della Cina e in almeno 16 altri Paesi come in Germania.

Il governo del Regno Unito prevede di far partire domani 200 cittadini britannici da Wuhan, focolaio di questo nuovo coronavirus.(Segue)