Coronavirus, Londra cancella il festival di Glastonbury

webinfo@adnkronos.com

Il festival di Glastonbury, uno degli eventi musicali più attesi in Gran Bretagna, è stato cancellato. Lo riporta la Bbc. Quest'anno erano annunciate le esibizioni di pop star come Taylor Swift, Paul McCartney, Kendrick Lamar e Diana Ross. Appena sei giorni fa, l'organizzatrice Emily Eavis si era detta certa che l'evento sarebbe stato confermato, ma dopo l'invito del governo ad evitare assembramenti e a rispettare le misure di distanziamento sociale, la cancellazione era nell'aria.