Coronavirus, De Luca (Pd): inaccettabili parole Lega su Gentiloni

Rea

Roma, 11 mar. (askanews) - "Parole e toni riferiti a Paolo Gentiloni dalla Lega sono inaccettabili, soprattutto in un momento in cui avremmo bisogno del massimo di unità e compattezza per affrontare l'emergenza sanitaria ed economica del coronavirus. Il commissario Ue all'Economia sta svolgendo in questi momenti così difficili un grande lavoro per l'Europa e per l'Italia. È grazie alla sua competenza ed autorevolezza che abbiamo ottenuto da subito un'ampia e piena disponibilità a tutta la flessibilità necessaria, che ci permetterà di mobilitare risorse importanti". Così Piero De Luca, capogruppo del Pd in commissione Politiche europee alla Camera.

"Paolo Gentiloni sta inoltre lavorando con i vertici dell'Ue per ottenere misure europee aggiuntive straordinarie". La Lega, "invece di polemizzare con chi sta aiutando il nostro Paese, dovrebbe dare il suo contributo positivo di proposte. È questo che si aspettano i nostri concittadini chiamati in queste ore, in questi giorni, a grandi sacrifici in termini economici e di libertà personale".