Coronavirus, l'Ucraina dichiara "emergenza sanitaria"

Ihr

Roma, 25 mar. (askanews) - L'Ucraina ha dichiarato oggi una "emergenza" sanitaria per un mese sul suo territorio a causa della diffusione del coronavirus, di cui 113 casi confermati sono stati registrati nel Paese.

La misura comporta essenzialmente l'estensione fino al 24 aprile della chiusura di scuole, spazi pubblici e la maggior parte dei negozi, inizialmente prevista fino all'inizio del mese prossimo. Lo ha riferito ad un portavoce del governo all'Afp.

Consentirà inoltre il lavoro "rafforzato" delle strutture responsabili della lotta contro l'epidemia, ha affermato il portavoce.