Coronavirus, M5s: aiuti concreti a famiglie e lavoratori in difficoltà

Pol/Vlm

Roma, 10 mar. (askanews) - "È chiaro a tutti che stiamo attraversando una fase emergenziale che richiede provvedimenti emergenziali da parte del governo. È per questo che mercoledì nell'aula di Montecitorio chiederemo lo scostamento dagli obiettivi di bilancio per poter avere le risorse necessarie a sostenere famiglie e lavoratori in questo momento difficile. Il governo sta lavorando per assicurare il congedo straordinario dal lavoro per permettere di assistere chi ha bisogno, un bonus o un voucher per aiutare chi necessariamente deve andare al lavoro e non può badare ai bambini che sono a casa da scuola, la sospensione di alcuni pagamenti (mutui, bollette, tributi), esoneri fiscali e contributivi che andranno incontro alle esigenze di artigiani e partite Iva". Così in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Lavoro alla Camera.

"Un'altra direttrice sulla quale si sta muovendo il governo è quella di estendere la cassa integrazione a tutti i lavoratori, anche a chi lavora nelle aziende sotto i 6 dipendenti, per fare in modo che tutti coloro che in questa fase stanno purtroppo perdendo il lavoro o si trovano senza stipendio possano avere il sostegno dello Stato per poter ripartire appena sarà possibile farlo", concludono i deputati.