Coronavirus, M5S all'attacco di Fontana: crea tensione inutilmente

Fcz

Milano, 27 feb. (askanews) - Con la sua scelta di pubblicare su Facebook un video dove lo si vede davanti a un computer mentre indossa una mascherina protettiva, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana "ha creato inutilmente tensione in un momento nel quale aziende e cittadini hanno bisogno di messaggi coerenti e univoco". E' l'opinione del gruppo lombardo del M5S che punta il dito contro l'iniziativa presa ieri sera dal governatore lombardo per annunciare, dal popolare social network, che una sua stretta collaboratrice è risultata positiva al test del Coronavirus.

"Quanto ci costerà la sua trovata mediatica? Quale sarà il ritorno in immagine per la nostra regione e il Paese all'estero?", si chiedono i penstastellati che chiedono a Fontana di mantenere "un atteggiamento consono alla gestione dell'emergenza". E ancora: "Comprendiamo le difficoltà amministrative del momento, ma la diffusione di messaggi fuorvianti non aiuta i cittadini ad affrontare la crisi con i nervi saldi e la giusta neutralità. La propaganda, e la valutazione delle responsabilità - è l'appello del gruppo del M5S al Pirellone - lasciamola per il dopo emergenza. Alla dipendente di Regione Lombardia, a tutti coloro che hanno contratto il virus e ai loro familiari va la nostra vicinanza e i nostri auguri per una pronta guarigione"