Coronavirus, M5S: coinvolgere l'esercito in tutta Italia

Fcz

Milano, 20 mar. (askanews) - "Il Movimento 5 stelle Lombardia ritiene che non solo in Lombardia ma in tutta Italia sia necessario prevedere un coinvolgimento sostanziale dell'Esercito per tutte le possibilità di supporto che può dare. Il prossimo Decreto di emergenza dovrebbe prevederlo esplicitamente consentendo così di renderli operativi immediatamente". Lo riferisce la consigliera Monica Forte che spiega: "Disponibilità di personale medico ed infermieristico dell'Esercito, della Marina Militare, dell'Aeronautica Militare e dell'Arma dei Carabinieri, di infrastrutture sanitarie e non, supporto logistico nel controllo del traffico merci e dello spostamento di persone, cornice di sicurezza in concorso alle Forze dell'Ordine nei presidi dislocati nell'area delle zone rosse e sull'intero territorio nazionale, trasporto urgente di personale sanitario o di pazienti affetti da Coronavirus anche in alto bio contenimento grazie ad un imponente parco mezzi, unitamente a capacità organizzativa e addestramento professionale alle emergenze e attitudine alla gestione delle criticità. Sono solo alcune delle azioni che l'Esercito può mettere in campo in questa emergenza sanitaria e che ci inducono a richiamare a gran voce una presenza più costante sull'intero territorio nazionale, una presenza al fianco della Protezione civile e degli altri dicasteri impegnati a fronteggiare questa emergenza".