Coronavirus, M5S Lombardia: doniamo una quota nostra indennità

Red/Alp

Milano, 11 mar. (askanews) - "Abbiamo deciso di donare alla sanità pubblica lombarda, al conto corrente 'Regione Lombardia-Sostegno emergenza Coronavirus' (numero IBAN IT76P0306909790100000300089 - BIC BCITITMN), una parte della nostra indennità". Lo ha annunciato in una nota il capogruppo del M5S Lombardia, Marco Fumagalli, spiegando che "questo si aggiunge alle proposte costruttive a sostegno di imprese, lavoratori, settori produttivi, sanità, istruzione che abbiamo sostenuto a ogni livello istituzionale".

"Servono attrezzature per rafforzare la terapia intensiva e tutto il materiale sanitario necessario per vincere il virus: in un momento di grande emergenza per l'intero Paese c'è bisogno di solidarietà, vicinanza e aiuto, anche economico" ha proseguito Fumagalli, aggiungendo "invitiamo tutti a rinunciare a qualcosa, un gesto concreto oggi può fare la differenza domani".

"I nostri portavoce alla Camera e Senato hanno deciso di donare 3 milioni di euro per l'emergenza e il Governo ha appena stanziato una somma straordinaria 25 miliardi" ha ricordato l'esponente lombardo pentastellato, sottolineando "è questa la giusta direzione per sostenere lo sforzo della Lombardia e di tutto il Paese".