Coronavirus, M5s: per Ue si apra finalmente fase nuova

Pol/Gal

Roma, 13 mar. (askanews) - "Giudichiamo in maniera positiva le parole di Ursula Von der Leyen. Auspichiamo soltanto che dalle parole si passi ai fatti". Lo sostengono in una nota congiunta i portavoce del MoVimento 5 Stelle membri della Commissione Politiche UE a Montecitorio.

"Condividiamo l'allentamento delle norme sugli aiuti di Stato perché le imprese vanno salvate dal blocco causato dalla pandemia - aggiungono - Così è importante puntare su una maggiore solidarietà europea e sulla flessibilità, fermo restando che l'obiettivo deve rimanere la sospensione del Patto di Stabilità".

"Per l'UE si sta aprendo una fase nuova che porterà ad una ridiscussione delle regole Europee. Ma adesso la priorità di tutti i Cittadini Europei, deve essere quella di superare questa emergenza globale. Per questo è necessario il supporto con ogni mezzo, delle Istituzioni dell'Unione Europea, tutte, nessuna esclusa. Probabilmente Lagarde non si era resa ancora conto dell'emergenza drammatica in cui l'intera Europa versa: ci aspettiamo che, dopo aver sentito le parole odierne della Commissione e dopo avere compreso la gravità delle parole pronunciate ieri, corregga il tiro e adotti tutte le misure necessarie per proteggere le economie degli Stati Europei dallo spettro della recessione", conclude la nota.