Coronavirus, M5S Senato: bene misure speciali a tutela lavoratori e imprese

Gal

Roma, 11 mar. (askanews) - "In situazioni eccezionali servono misure eccezionali e quelle improntate tempestivamente dal ministro del Lavoro Nunzia Catalfo e dal governo intendono dare una risposta immediata ai lavoratori e alle aziende che devono affrontare il problema del Coronavirus". Lo affermano in una nota i senatori del M5S in commissione Lavoro al Senato.

"Oltre ai circa 2 miliardi di euro per la cassa in deroga per quei settori ad oggi non coperti da altre forme di sostegno al reddito - aggiungono - reputiamo importantissima la scelta individuata dal ministro Catalfo di semplificare le procedure per il ricorso alla cassa integrazione ordinaria e la possibilità, per chi è in Cig straordinaria, di accedere all'ordinaria".

"Nella stessa direzione - proseguono - vanno le norme che prevedono lo stanziamento di 500 milioni di euro per rafforzare il fondo di integrazione salariale e misure per stagionali e autonomi, così come quelle a sostegno della famiglia con congedi parentali speciali, senza limiti di età per i lavoratori con figli disabili, da utilizzare in alternativa al voucher per la babysitter". "Aiuti concreti per fronteggiare questa situazione che ci auguriamo, grazie al rispetto delle regole da parte di tutti, il nostro Paese possa superare il prima possibile", concludono.