Coronavirus, M5S: tamponi a tutti nelle Rsa della Lombardia

Fcz

Milano, 23 mar. (askanews) - "È necessario prevedere la prova del tampone a tutti i pazienti ed agli operatori che lavorano nelle Residente Sanitarie Assistenziali per permettere di trovare poi soluzioni idonee per le persone positive. Regione Lombardia deve assolutamente intervenire al più presto. Lo deve fare per rispetto nei confronti degli operatori, dei pazienti e delle loro famiglie". A chiederlo è Gregorio Mammì, consigliere regionale del M5S Lombardia, che spiega: "Abbiamo ricevuto molte segnalazioni di strutture che si trovano a dover gestire pazienti sintomatici a cui non vengono fatti i tamponi ".

Il pentastellato lombardo chiede all'Assessorato al Welfare guidato da Giulio Gallera di "fare chiarezza, assumere un protocollo chiaro e univoco per tutte le strutture residenziali e verificare la presenza dei dispositivi di protezione individuale, delle linee guida per la gestione delle mense, delle cucine e dei dipendenti".