Coronavirus, Macron e Xi propongono G20 straordinario

Mos

Roma, 23 mar. (askanews) - I presidenti francese Emmanuel Macron e cinese Xi Jinping hanno avuto una conversazione telefonica per sostenere l'ipotesi di un summit straordinario dei G20 per discutere gli aspetti sanitari ed economici determinati dalla pandemia prodotta dal nuovo coronavirus COVID-19.

"I due presidenti si sono accordati sul fatto che tenere un tale summit sarebbe utile in particolare sul piano sanitario, associando l'Oms per lavorare congiuntamente sui trattamenti e il vaccino, e sul piano economico (stabilizzazione dell'economia mondiale con misure coordinate sul piano di bilancio e monetario, sostegno agli Stati più vulnerabili)", ha indicato l'Eliseo.