Coronavirus, Madia (Pd): smart working strumento utile contro crisi

Pol/Arc

Roma, 3 mar. (askanews) - "Lo Smart working sta aiutando a contrastare la diffusione del coronavirus e sta aiutando le imprese a salvaguardare le produzioni, contenendo le ricadute sociali della crisi. Ha fatto bene il governo a semplificare immediatamente lo strumento ma siamo dentro un passaggio importante e serve tenere insieme misure immediate con misure di medio periodo per costruire nuovi modelli di sviluppo". Lo dichiara la deputata democratica Marianna Madia, responsabile nazionale Pd per l'Innovazione.

"Per quanto riguarda le misure immediate - prosegue Madia - il governo potrebbe ragionare, per esempio, su incentivi alle imprese per l'acquisto delle attrezzature necessarie. Per il medio periodo invece occorrono dati, informazioni, raccolte di buone pratiche, confronto con imprese e organizzazioni sindacali".

"Per questo chiedo al ministro Catalfo di attivarsi subito per utilizzare i dati che il Ministero riceve dalle imprese: occorre organizzare ora un monitoraggio e una elaborazione periodica che forniscano numeri e tendenze. In una fase di crisi acuta per il nostro sistema - conclude Madia - l'innovazione tecnologica sta mostrando la direzione cui guardare per renderla strumento per il bene comune".