Coronavirus: Mammì (M5S), 'mozione Cina da Lombardia? Cerchino pipistrello zero'

Coronavirus: Mammì (M5S), 'mozione Cina da Lombardia? Cerchino pipistrello zero'

Milano, 9 giu. (Adnkronos) – Intervento molto polemico, e esposizione di cartelli con la scritta “La Lega attacca la Cina!” da parte del M5S Lombardia nel corso della discussione sulla mozione della maggioranza chiedere di cercare la responsabilità della Repubblica Popolare Cinese nelle criticità del contenimento della pandemia da Covid-19.

"Questa mozione, che chiede a Fontana di rivolgersi all’Ambasciata cinese per chiedere i danni per la pandemia, non ha nessun valore o utilità", dice Gregorio Mammì, consigliere regionale del M5S Lombardia.

"Ho chiesto polemicamente di emendarla con l’impegno per Fontana di mandare Gallera a Wuhan a cercare il pipistrello zero, con consegna di non tornare fino a quando non l’avrà trovato o a farci vedere in streaming l’incontro tra il Presidente e l’Ambasciatore cinese. È una vergogna assoluta vedere questa maggioranza mettere a rischio i rapporti internazionali con la Cina, che valgono più di 18 miliardi annui, invece che occuparsi della grave tragedia che ha colpito la nostra regione".