Coronavirus, Manfredi: stimolare ogni ricerca per il contrasto

Bet

Roma, 24 mar. (askanews) - "In queste settimane sono in contatto costante con Università ed Enti di ricerca. L'impegno del mio ministero è infatti indirizzato principalmente a stimolare e valorizzare tutte le ricerche utili per contrastare il Covid-19". È il commento del ministro per l'Università e la Ricerca scientifica, Gaetano Manfredi, alla firma del protocollo d'intesa tra il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il ministro della Salute, Roberto Speranza, lo stesso ministro Manfredi, il Consiglio Nazionale delle Ricerche e l'IRCCS "Spallanzani", per l'individuazione di un vaccino contro il COVID-19.

"Ora arriva questo protocollo, in cui credo fortemente" aggiunge il ministro "sia perché indispensabile per contribuire a superare l'emergenza che sta tormentando il nostro Paese sia per affermare una volta di più il prestigio internazionale della nostra ricerca, rendendola protagonista nella corsa globale al vaccino. Non è un caso se anche durante questa emergenza così drammatica stia emergendo la centralità della ricerca per risolvere i problemi dei cittadini. In Italia abbiamo scienziati formidabili, capaci e competenti, il cui lavoro è fondamentale per sconfiggere il coronavirus e costruire un nuovo futuro per il paese".