Coronavirus, Marcucci: Salvini faccia passo indietro

Pol-Afe

Roma, 19 mar. (askanews) - "Salvini e la Lega facciano marcia indietro. Concentriamo l'attività su pochi emendamenti mirati ed apriamo il confronto sul prossimo provvedimento di aprile. Fare lavorare tutte le commissioni del Senato per un parere consultivo e minacciare il voto contrario, nella situazione che sta vivendo l'Italia, è un atteggiamento dissennato ed incomprensibile". Lo afferma il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci.

"Salvini ha sentito le parole del Capo dello Stato - sottolinea- fare l'opposizione non è giocare allo sfascio del Paese. Il Paese ha bisogno di essere unito".