Coronavirus, Maria De Filippi spiega ai fan la decisione: "Qualcuno è stato rimandato a casa"

·1 minuto per la lettura
C'è posta per te mascherine
C'è posta per te mascherine

Ospite a Che tempo Che fa Maria De Filippi ha spiegato come mai – nonostante l’emergenza Coronavirus ancora in corso – a C’è Posta per Te 2021 nessuno dei partecipanti ha indossato le mascherine protettive.

C’è posta per te: le mascherine assenti

In tanti tra i fan sui social si sono chiesti come fosse possibile che a C’è posta per te 2021 nessuno dei partecipanti indossasse le mascherine. A spiegarlo ci ha pensato la stessa conduttrice del programma, Maria De Filippi, che ha svelato come tutti i protagonisti della nuova stagione dello show fossero stati sottoposti al tampone e avessero osservato un periodo di isolamento.

“Quest’anno, quando c’è stato quello che c’è, non sapevamo. Quindi abbiamo fatto così: chi manda la posta veniva tamponato e chiuso; i destinatari, dopo avere ricevuto la posta, venivano tamponati e chiusi. Qualcuno è stato rimandato a casa. Non ci saranno ospiti internazionali”, ha fatto sapere la conduttrice svelando che alcuni dei protagonisti dello show sarebbero risultati positivi proprio al tampone fatto per partecipare la programma. Parte della trasmissione sarebbe stata girata inoltre nel corso dell’estate 2020, periodo in cui in Italia si registravano meno contagi anche per via dei lunghi mesi di lockdown avuti nel paese da febbraio. Come Barbara D’Urso anche Maria De Filippi ha continuato a portare avanti i propri show anche durante il pieno dell’emergenza ma per farlo ha dovuto adottare delle speciali misure anti-contagio per tutti i presenti.