Coronavirus, Marrocco: Italia non untore, governo pretenda scuse Usa

Pol/Bac

Roma, 5 mar. (askanews) - "L'Italia non ha diffuso nessun virus. Il primo contagio europeo di Covid-19 è avvenuto a gennaio, nella città di Monaco, in Germania. E il Coronavirus arrivava direttamente dalla Cina. Questo il contenuto di una lettera dei medici tedeschi, pubblicata dal 'New England Journal of Medicine'. Il dato evidente è che non sono stati gli italiani a diffondere il virus". Lo afferma in una nota Patrizia Marrocco, deputata di Forza Italia.

"Gli americani ci devono delle scuse ed il nostro esecutivo le deve pretendere con determinazione per difendere il nostro Paese, il nostro turismo, i nostri prodotti e la nostra economia. Nessuno si permetta di approfittare di un momento così delicato per cercare di affossare uno dei Paesi più belli del mondo", conclude.