Coronavirus, Martina: comprendere la paura dei lavoratori

Pol/Gal

Roma, 13 mar. (askanews) - "Si, la salute dei lavoratori deve venire prima di tutto e la paura di tanti lavoratori va compresa. Dove non ci sono le condizioni per lavorare in totale sicurezza non ci deve essere un minimo di incertezza. Certo è difficile fermare temporaneamente le aziende ma se si deve fare per tutelare le persone si faccia, partendo da alcune zone e da settori non essenziali. Il governo sta facendo il massimo dello sforzo e già oggi saranno decisive le coperture economiche trovate per la cassa integrazione in deroga per tutti e per le integrazioni salariali. Nessuno deve perdere il lavoro e questo è per tutti noi un imperativo categorico che ci impegnerà ogni giorno". Così l'ex Segretario Pd Maurizio Martina intervenendo a 'L'aria che tira' su La7.