Coronavirus: mascherine con rincari del 6.150% nel napoletano

Coronavirus: mascherine con rincari del 6.150% nel napoletano

Napoli, 4 mar. (askanews) – Le Forze dell’ordine vigilano per arginare il triste fenomeno dello sciacallaggio legato al coronavirus. Sono stati individuati numerosi casi di speculazione sui prezzi delle protezioni contro il contagio. Ad esempio nel napoletano Guardia di Finanza e carabinieri hanno sequestrato circa 10mila mascherine protettive messe in commercio a prezzi esorbitanti con un rincaro pari al 6150% per le LifeGuard e del 300% per le monovelo.

Secondo quanto emerso dalle indagini, l’esercente, per massimizzare il proprio guadagno, aveva acquistato maxi confezioni di mascherine per poi rivenderle dopo averle riconfezionate, in singole bustine trasparenti.