Coronavirus: Mater Olbia chiede attivazione 6 posti letto terapia intensiva

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: Mater Olbia chiede attivazione 6 posti letto terapia intensiva
Coronavirus: Mater Olbia chiede attivazione 6 posti letto terapia intensiva

Olbia, 11 nov. (Adnkronos Salute) – Il Mater Olbia Hospital ha presentato alla Regione Sardegna richiesta di autorizzazione straordinaria per l’attivazione di 6 posti letto in terapia intensiva. Se la Regione fornirà il via libera, l’ospedale è pronto ad attivare le nuove degenze già dal pomeriggio di oggi. Attualmente il reparto Covid ospita 24 pazienti. Qualora arrivasse l’autorizzazione regionale, salirebbero a 36 i posti disponibili: 22 in degenza ordinaria, 8 in terapia sub intensiva e 6 in terapia intensiva.

Mater Olbia "ricorda che tutti i posti letto dedicati ai pazienti Covid sono allocati in un reparto completamente isolato dal resto dell’ospedale, in ambiente a pressione negativa e sono assistiti da personale dedicato esclusivamente a questo settore. Grazie a queste misure precauzionali, non si arrestano le ordinarie attività diagnostiche e l’assistenza ospedaliera a favore di tutti i pazienti non Covid e non vengono nemmeno sospesi i nuovi ricoveri".