Coronavirus, Matera (Campania): Governo sostenga turismo -2-

Aff

Napoli, 4 mar. (askanews) - L'accesso facilitato al Fondo di garanzia delle PMI per sostenere l'accesso al credito delle aziende turistiche prevedendo un incremento delle risorse a disposizione; utilizzazione dei fondi e delle risorse comunitarie per immettere liquidità nel settore turistico, prevedendo lo snellimento delle attuali procedure ai fini di un rapido impiego delle risorse disponibili, anche attraverso una rimodulazione degli interventi già programmati; necessità di individuare in una fase successiva congrue ed ulteriori risorse in conto capitale per un programma di investimenti e ristrutturazione che possa servire da rilancio del settore ma anche da volano per l'economia, al pari della previsione di un Piano di intervento straordinario di promozione.

"Interventi immediati - prosegue Corrado Matera - perché non possiamo permetterci di frenare lo slancio di un settore trainante per l'economia locale. Con la crescita del turismo è cresciuta tutta la Campania. E di questo bisogna dare atto anche agli imprenditori del settore per il lavoro che hanno fatto, incidendo sensibilmente sulla qualità dell'accoglienza. La fase attuale di emergenza non può mettere a rischio il lavoro di questi anni. La Commissione Speciale Turismo e Industria Alberghiera è stata aggiornata alla prossima settimana per mettere a punto ulteriori interventi nel settore della comunicazione e della promozione turistica dei nostri territori a livello internazionale. Un Piano - conclude l'assessore regionale al Turismo - da attuare anche attraverso le ambasciate, i consolati e gli Istituti italiani di cultura all'estero affinché sia chiaro il messaggio che l'Italia è e resta una terra da visitare".