Coronavirus: Mattarella, 'liberi e responsabili, nessuno pensi a me non succede' (2)

Coronavirus: Mattarella, 'liberi e responsabili, nessuno pensi a me non succede' (2)
Coronavirus: Mattarella, 'liberi e responsabili, nessuno pensi a me non succede' (2)

(Adnkronos) – "Abbiamo dovuto –e dobbiamo tuttora- purtroppo piangere la morte di tante persone; di ogni età, anche tra i giovani. E non dobbiamo dimenticarcene, per rispetto nei loro confronti. In questa occasione, desidero dunque rivolgere –questa volta attraverso i sindaci– un nuovo appello ai nostri concittadini -ha concluso Mattarella- affinché ci si renda conto, tutti, della gravità del pericolo del contagio; che sta investendo l’intera umanità, ovunque, mettendo in difficoltà e bloccando la normalità della vita in gran parte dei paesi di tutti i Continenti".