Coronavirus: Mattarella-Steinmeier, 'Europa autentica supera confini nazionali'

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: Mattarella-Steinmeier, 'Europa autentica supera confini nazionali'
Coronavirus: Mattarella-Steinmeier, 'Europa autentica supera confini nazionali'

Roma, 28 lug. (Adnkronos) – "Con il vostro grande impegno, spesso di carattere fortemente personale –dai programmi di scambi scolastici, ai progetti di volontariato, fino alla cooperazione tra le grandi città nella rete C40 per una maggiore tutela ambientale– rappresentate da sempre, anche al di là di questa crisi, un’Europa autentica e reale che supera i confini nazionali". Lo scrivono i presidenti della Repubblica italiano, Sergio Mattarella, e tedesco, Frank-Walter Steinmeier, in una lettera congiunta ai sindaci dei Comuni italiani e tedeschi gemellati.

"I legami variegati e le amicizie così nate -proseguono i due Capi di Stato- sono un bene inestimabile che proprio in questi tempi estremamente difficili rendono l’Europa forte. In questo momento la coesione è più fondamentale che mai. Le vostre città e i vostri Comuni sono colpiti molto duramente dalle conseguenze economiche e sociali della crisi e sarà così ancora a lungo. La pandemia ha dimostrato che possiamo trovare risposte convincenti a queste drammatiche ripercussioni soltanto se restiamo uniti".

"Pertanto -concludono i due Presidenti- desideriamo incoraggiarvi personalmente a fare tesoro delle esperienze fatte durante la pandemia e rafforzare ulteriormente lo scambio nella rete dei gemellaggi tra città tedesche e italiane per i temi che uniscono i Comuni in Italia e in Germania, ad esempio attraverso conferenze digitali ad intervalli regolari. Forse potrete anche incoraggiare i Comuni vicini o altri con cui siete in stretto contatto a costruire nuovi gemellaggi comunali".