Coronavirus, medico Congresso Usa: possibili 70-150 milioni di casi

A24/Pca

New York, 11 mar. (askanews) - Gli Stati Uniti devono aspettarsi tra i 70 e i 150 milioni di casi di coronavirus (su una popolazione di quasi 330 milioni, ndr). A dirlo è stato il medico del Congresso statunitense, il professor Brian Monahan, al personale di entrambi i partiti di Camera e Senato, secondo due fonti di Axios presenti all'incontro. Monahan avrebbe detto di "prepararsi al peggio", aggiungendo che circa l'80% delle persone si riprenderà dal Covid-19.