Coronavirus, Meloni a Conte: no a Mes e difesa asset strategici

Pol-Afe

Roma, 23 mar. (askanews) - "Nell'incontro di oggi con il governo, Fratelli d'Italia ribadisce per l'ennesima volta la sua richiesta: nessuna apertura dall'Italia all'ipotesi del ricorso al Mes e difesa degli asset nazionali strategici, a rischio di scalata predatoria da speculatori ed entità estere. Ed è un precedente rilevante quello di limitare la libertà personale delle persone tramite decreto del Consiglio dei Ministri. Siamo una democrazia, è fondamentale che ogni limitazione della libertà individuale o di movimento sia decisa dal Parlamento e non con decreto del Governo". Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, postando sui social la foto del suo ingresso a Palazzo Chigi, illuminato con i colori della bandiera italiana, dove è in corso l'incontro con il premier Conte.