Coronavirus, Merkel: populisti che negano pandemia sono pericolosi

Dmo

Roma, 29 ott. (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha attaccato i populisti che sostengono che il coronavirus è inoffensivo, definendoli pericolosi e irresponsabili. "Le bugie, la disinformazione, le teorie della cospirazione e l'odio danneggiano non soltanto il dibattito democratico ma anche la lotta al virus", ha detto parldando al Bundestag. "Soltanto con solidarietà e trasparenza possiamo affrontare la pandemia", ha proseguito difendendo il lockdown parziale annunciato ieri.