Coronavirus, Messico consente attracco a nave Msc Meraviglia

Dmo

Roma, 27 feb. (askanews) - Dopo alcune ore di attesa il Messico ha dato il via libera all'attracco della nave da crociera Msc Meraviglia nel porto di Cozumel, dove la nave della Msc Crociere di trova in questo momento. Inizialmente il permesso era stato negato a causa dei timori legati all'epidemia di coronavirus.

La nave, con oltre 4.500 passeggeri a bordo, era stata respinta anche dalle isole Cayman e dalla Giamaica. La decisione delle autorità messicane è arrivata dopo la conferma che a bordo non sono segnalati casi di coronavirus e quindi non esiste rischio sanitario, secondo il governatore dello stato messicano di Quintana Roo, Carlos Joaquín.