Coronavirus, Mibact lancia maratona “Litaliachiamo2020”

Coronavirus, Mibact lancia maratona “Litaliachiamo2020”

Roma, 12 mar. (askanews) – Oltre 100 artisti, conduttori di radio e tv, protagonisti del mondo della cultura, della scienza, dell’economia, dell’informazione e dell’innovazione si uniranno venerdì 13 marzo nel più grande live streaming di tutti i tempi. Per raccontare insieme alla società civile come reagisce l’Italia al Coronavirus. E per sostenere con una raccolta fondi il grande sforzo di medici e infermieri.

Una maratona online che prenderà vita venerdì 13 marzo in live streaming dalle 6.00 alle 24.00 sul canale YouTube del MiBACT, su litaliachiamo2020.it e su centinaia di altri siti di news e di emittenti che metteranno a disposizione le proprie frequenze e i propri spazi per dare un contributo al “risorgimento” del Paese.

Tanti i protagonisti del mondo dello spettacolo, della cultura, della scienza e dell’informazione che si alterneranno via Skype da casa. Come: Manuel Agnelli, Alfa, Claudio Amendola, Maria Antonietta, Renzo Arbore, Avincola, Luca Barbarossa, Giorgio Barberio Corsetti, Manuel Bertoluzzo, Andrea Bocelli, Alex Britti, Massimiliano Bruno, Brunori Sas, Antonio Cabrini, Calcutta, Cristiana Capotondi, Ilaria Capua, Federica Carta, Casa Surace, Daniela Collu, Eugenia Costantini, Carolina Crescentini, Cristina D’Avena, Lisa Dalla Via, Eugenio in Via di Gioia, Oscar Farinetti, Pierfrancesco Favino, Edoardo Ferrario, Anna Ferzetti, Anna Foglietta, Francesco Gabbani, Paolo Genovese, Giosada, Michela Giraud, Caterina Guzzanti, La Municipal, Gianmichele Laino (Giornalettismo.com), Le Vibrazioni, Lo Stato Sociale, Carlo Lucarelli, Claudio Michelizza (Bufale.net), Mirkoeilcane, Modena City Ramblers, Laura Morante, Motta, Negramaro, Orchestra di Piazza Vittorio, Andrea Petroni (Vologratis.org), Eva Pevarello, Andrea Pezzi, Pinguini Tattici Nucleari, Piotta, Giorgio Poi, Massimo Popolizio, Saverio Raimondo, Marina Rei, Rockin1000, Matteo Rovere, I Rovere, Daniele Silvestri, Ema Stokholma, The André, The Jackal, The Pills, Davide Toffolo, Alessandro Vespignani, Yuman.