Coronavirus, Milano: attivo percorso telefonico per over 65

Lzp

Milano, 12 mar. (askanews) - È attivo da oggi "Milano Aiuta", un percorso del contact center del Comune di Milano dedicato agli anziani e alle persone fragili più a rischio in caso di contagio da Coronavirus. Chiamando lo 02.02.02, dalle 8 alle 20 dal lunedì al sabato, si potranno ottenere informazioni sulle offerte che la città ha messo in campo per affrontare l'emergenza dovuta alla diffusione del Covid-19.

"In questo momento difficile per Milano - dichiara l'assessore alle Politiche sociali e abitative Gabriele Rabaiotti - abbiamo chiesto a tutti di fare la propria parte: ai cittadini di restare a casa per evitare la diffusione del contagio e alle aziende e al privato sociale di aiutarci a mettere insieme una serie di iniziative per supportare i soggetti più fragili. La città ha dimostrato, come sempre, grande generosità e oggi siamo in grado di partire con le prime iniziative, con l'obiettivo di implementarle nel corso del tempo".

Il servizio sarà così strutturato, nell'ambito dell'attività generale della Protezione Civile del Comune di Milano: gli operatori del centralino, adeguatamente formati in queste ore, rappresenteranno un primo filtro per le informazioni fondamentali sulle iniziative del privato sociale e delle aziende, soprattutto del settore farmaceutico, della grande distribuzione organizzata e della somministrazione dei pasti al domicilio. Qualora l'operatore riscontrasse la necessità di un ascolto più competente aprirà un ticket che verrà gestito in back office da un gruppo di lavoro, coordinato dall'Assessorato alle Politiche sociali e abitative, con base operativa nella sede della protezione civile di via Drago. Ogni operatore gestirà le richieste collegate al territorio di un Municipio in modo da poter garantire una risposta al bisogno il più precisa possibile, che contempli anche i servizi di prossimità, il lavoro dei servizi sociali territoriali, della rete WeMi e l'attività dei custodi sociali che verrà potenziata con l'aggiunta di nuovo personale dedicato a tale specifico compito.

(segue)