Coronavirus, Milano: attivo percorso telefonico per over 65 -2-

Lzp

Milano, 12 mar. (askanews) - L'informazione sull'offerta disponibile in città verrà man mano implementata: sono diverse, infatti, le opportunità messe a disposizione dai privati già arrivate all'indirizzo mail Milanoaiuta@comune.milano.it, istituito per raccogliere le iniziative delle aziende e favorirne la diffusione. Tra queste, quella delle cooperative Taxiblu e Autoradiotaxi 8585 che metteranno a disposizione 40 corse giornaliere per accompagnare gratuitamente anziani ad appuntamenti improrogabili. Attiva anche, grazie alla mediazione di Energie Sociali Jesurum, la consegna gratuita dei farmaci con il ritiro delle relative ricette da parte di Lloyds Farmacia: gli operatori del centralino potranno indicare il numero della farmacia più vicina al domicilio, in modo che il servizio possa essere attivato con una semplice chiamata. Attraverso il Ministero della Salute è attivo anche un numero verde che garantisce un simile servizio di Federfarma.

La grande distribuzione si è poi messa a disposizione per la consegna della spesa: Coop, Conad, Lidl, MD offrono la spesa al domicilio per gli over 65 appoggiandosi al circuito di Supermercato24, Amazon Prime now regala la consegna con una spesa minima di 15 euro. Anche Carrefour offre la consegna così come Esselunga che sta inoltre potenziando il sistema di Locker (contenitori refrigerati sparsi in città) per la consegna della spesa in prossimità dell'abitazione. La start-up Soldo ha deciso di donare 500 spese del valore di 50 euro ad altrettanti anziani fragili selezionati dal Comune che sta inoltre lavorando anche a una collaborazione con la grande distribuzione per attivare canali paralleli di consegna dei generi alimentari a domicilio per i soggetti più deboli. Per evitare di costringere le persone più anziane a uscire di casa, Amplifon ha messo poi a disposizione, attraverso un accordo con la Croce Rossa, la consegna gratuita al domicilio delle batterie per i loro prodotti acustici.

(segue)