Coronavirus: a Milano indagine su rivolta detenuti a San Vittore

Fcz

Milano, 10 mar. (askanews) - La Procura di Milano ha aperto un'indagine sulla rivolta dei detenuti scoppiata ieri nel carcere di San Vittore. Devastazione, saccheggio e resistenza sono i reati ipotizzati (al momento contro ignoti) nel fasciolo aperto dal pm Alberto Nobili, magistrato che coordina il dipartimento antiterrorismo della Procura Milanese e che ieri è salito su una gru per trattare con i rivoltosi. La conferma arriva da qualificate fonti investigative che precisano che l'indagine è stata affidata agli investigatori della Polizia Penitenziaria.