Coronavirus, Mirabelli (Pd): chi pensa a cambiare governo sbaglia

Pol-Afe

Roma, 28 feb. (askanews) - "In questo momento tutti quanti dovremmo dare al Paese il messaggio chiaro che tutta la politica e tutte le istituzioni sono impegnate su una unica priorità: quella di mettere i cittadini nelle condizioni di non rischiare, di tutelare la nostra comunità e di fare in modo che si esca da questa situazione evitando che la nostra economia venga penalizzata. Dobbiamo dire ai cittadini che tutti stiamo guardando all'interesse del Paese e pensando a proteggere le persone. Per questo trovo assolutamente fuori luogo che in questa fase, dove dovremmo tutti concentrarci su questo, invece ci si concentri sulla polemica politica e addirittura si cerchi di usare questa occasione per cercare di mettere in crisi il Governo e cambiarlo". Così il senatore Franco Mirabelli, vicepresidente dei senatori del Pd.

"Il Governo in Italia - aggiunge - c'è e sta lavorando, ognuno può darne il giudizio che vuole, però, nell'ultima settimana si è votata tre volte la fiducia tra Camera e Senato e si è visto che c'è una maggioranza parlamentare. Francamente, l'idea che in questo momento, invece che pensare a difendere il Paese dal coronavirus e domandarsi quale ruolo si può svolgere per questo, qualcuno si occupi di come sfruttare questa situazione per mettere in crisi il Governo, mi sembra sbagliata".