Coronavirus, missione in Serbia di un team medico italiano

red/Mgi

Roma, 2 ago. (askanews) - Continua l'impegno italiano nel contrasto alla pandemia globale. Su impulso della Farnesina e con il coordinamento del Dipartimento della Protezione Civile, un team di cinque medici e un infermiere provenienti da Lazio, Piemonte e Venezia Giulia, è partito oggi da Roma per Belgrado per fornire supporto alle Autorità sanitarie serbe in risposta all'emergenza sanitaria in corso.

Come si legge in una nota della Farnesina, dopo l'invio all'Italia di dispositivi di protezione individuale da parte del governo di Belgrado lo scorso 26 aprile, si rinnova con questa missione la collaborazione tra Italia e Serbia nella lotta al nuovo coronavirus. (Segue)

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.