##Coronavirus, mistero Nordcorea: dubbi su assenza contagiati -4-

Mos

Roma, 3 mar. (askanews) - L'apertura del nuovo anno scolastico è stata posticipata, mentre sono state chiuse alcune strutture per lo svago e il tempo libero. Tra queste anche il nuovo fiore all'occhiello del regime (a cui è stata appena dedicata una nuova emissione di francobolli): le terme Yangdok. Sono state, inoltre, sospese le parate militari. Ancora, la settimana scorsa - secondo NK News - è stato vietato ai cittadini di andare in ristoranti perché "mangiare in pubblico ostacola il lavoro sanitario e di quarantena del governo".

Queste misure possono essere lette in due modi: o come azioni draconiane che sono riuscite finora a tener fuori, a voler credere a Pyongyang, il virus dal Paese; o come fumo negli occhi, siccome a Pyongyang è difficile credere, che nasconde una situazione ben più difficile e drammatica. (Segue)