Coronavirus,Molinari:sostegno a polizia penitenziaria per rivolte carceri

Pol/Vep

Roma, 9 mar. (askanews) - "Siamo vicini alla Polizia penitenziaria di tutta Italia e alle Forze dell'ordine. Come previsto, il tam tam delle proteste dei detenuti sta diventando una bomba ad orologeria in tutte le carceri del Paese. Anche al don Soria di Alessandria i detenuti ne hanno approfittato per alzare la tensione incendiando le lenzuola della struttura. L'emergenza del Coronavirus non può e non deve diventare una scorciatoia per uscire e chi suffraga questa tesi è il primo complice di questi gravissimi disordini. Superata l'emergenza sanitaria sarà necessaria una ristrutturazione dei penitenziari come la Lega chiede da tempo: meno affollamento di detenuti e più Polizia penitenziaria a sicurezza delle strutture". Lo dichiara Riccardo Molinari, capogruppo alla Camera della Lega.