Coronavirus, Morani: grazie ad aziende che produrranno mascherine

Pol

Roma, 24 mar. (askanews) - "Grazie alle tantissime aziende (molte delle mie amate Marche) che hanno deciso di riconvertire la loro attività e produrre le mascherine, un esempio che speriamo seguano anche altri, anche grazie agli incentivi stanziati dal governo. L'annuncio dato dal commissario Domenico Arcuri è molto importante per l'obiettivo di coprire interamente il fabbisogno di dispositivi di protezione personale, obbiettivo che contiamo di raggiungere insieme a quelle che stiamo importando da altri Paesi". Lo scrive su Facebook Alessia Morani (Pd), sottosegretaria al Ministero dello Sviluppo economico.

"A questo scopo - sottolinea - il governo ha messo in campo risorse importanti. Da stamattina è online l'incentivo "Cura Italia", per finanziare con 50 milioni le imprese che riconvertono i loro impianti per produrre le mascherine. 'Spero, sono convinto, che molte centinaia di imprese italiane cercheranno di coglierla. Il tempo è la variabile decisiva', ha detto Arcuri. Siamo certi che il mondo delle imprese raccoglierà l'invito del governo dimostrando impegno e solidarietà. L'Italia è un grande paese. Ce la faremo!".