Coronavirus: MSF nelle strutture per anziani delle Marche

red/Mgi

Roma, 25 mar. (askanews) - Medici Senza Frontiere (MSF) amplia le sue attività nella risposta al Covid-19 in Italia supportando diverse strutture per anziani nelle Marche, nell'area della regione che comprende le città di Fabriano, Jesi, Senigallia e Ancona.

"Nell'affrontare un'epidemia le attività di prevenzione possono svolgere un ruolo decisivo per evitare nuovi contagi e frenare la diffusione del virus, soprattutto tra le persone più a rischio. Di fronte al coronavirus i nostri anziani, che in ogni società rappresentano un insostituibile punto di riferimento per tutti, sono i più vulnerabili e noi faremo tutto il possibile per proteggerli lavorando fianco a fianco con il personale delle strutture che li ospitano, in stretta collaborazione anche con l'ASUR" dichiara Tommaso Fabbri, capo progetto di MSF per risposta al Covid-19 nelle Marche. (Segue)