Coronavirus: MSF nelle strutture per anziani delle Marche -2-

red/Mgi

Roma, 25 mar. (askanews) - Il team di MSF, composto da medici, infermieri ed esperti di igiene, tutti con esperienze pregresse in missioni umanitarie nella gestione di epidemie complesse, supporterà i gestori, il personale delle strutture, i Comuni, rispetto alle procedure di contenimento del virus. All'interno delle strutture, saranno individuati circuiti interni e aree dedicate che aiuteranno a proteggere ospiti e personale, evitando l'insorgere di nuovi casi che, diventando critici, richiederebbero il ricovero in ospedali già a rischio di sovraffollamento.

"Ringraziamo Medici Senza Frontiere - afferma il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli - per il qualificato contributo offerto a supporto delle nostre strutture e speriamo che questa collaborazione possa ampliarsi nei prossimi giorni. La nostra finalità è quella di mettere in campo tutto il meglio per fronteggiare questa emergenza e l'esperienza del team di MSF non può che accrescere le nostre potenzialità in termini operativi". (Segue)