Coronavirus, Mulè: fatti dimostrano buon senso proposte Fi

Pol/Bac

Roma, 13 mar. (askanews) - "Forza Italia non ama le chiacchiere ma lavorare per dare nel minor tempo possibile le risposte che l'Italia e gli italiani richiedono. Constatiamo però come fin dall'inizio quello che abbiamo detto si è verificato: quando abbiamo invocato un intervento massiccio e coraggioso della Bce, quando abbiamo chiesto con urgenza al governo l'istituzione della zona rossa per tutto il territorio nazionale, quando abbiamo posto con vigore l'attenzione sulla crisi economica che famiglie e imprese si troveranno ad affrontare e quindi sui tempestivi interventi da fare nell'economia reale. Non siamo affezionati alle polemiche ma fa piacere che gran parte delle nostre proposte alla prova dei fatti reali si siano rivelate di buon senso". Lo afferma, in una nota, il deputato e responsabile del settore dipartimenti di Forza Italia, Giorgio Mulé.

"E proseguendo nel solco di un dialogo costruttivo e onesto con il governo - aggiunge - Forza Italia continua a mettere nero su bianco proposte analitiche per ogni settore di intervento: è stato infatti predisposto un nuovo documento per il ministro dell'Economia Gualtieri in cui sono condensate le priorità da inserire già nel decreto sul tavolo del governo. Dalle mascherine per tutti alle misure per lavoratori, imprese e famiglie; dal comparto sicurezza al contrasto delle crisi aziendali; dalla salvaguardia delle eccellenze italiane alla tutela del commercio e del comparto sicurezza; dalle scuole al sostegno per le Partite IVA. Forza Italia sta lavorando incessantemente in una sola direzione: il bene unico del Paese e dei suoi cittadini", conclude.